Poem Pigeon: quando la poesia diventa Social

21 agosto 2014
Fonte: poempigeon.com

Fonte: poempigeon.com

Poem Pigeon è un servizio gratuito, ideato nel 2013 dall’azienda britannica Blue Compass, per condividere poesie su internet. Il meccanismo è semplice: basta caricare i propri componimenti e condividerli pubblicamente sui vari Social Media.

I poeti più timidi, invece, possono scegliere di rendere visibili le poesie solo a determinati contatti email. Ogni utente può inserire una dedica per ciascuna poesia, può commentare le poesie degli altri e dare una valutazione. Per utilizzare la piattaforma non è necessario essere dei veri poeti, chiunque può iscriversi e pubblicare liberamente i propri versi.

Periodicamente Poem Pigeon organizza dei concorsi a tema. Questo mese è la volta del tema “Haiku”, il premio per il primo classificato è un voucher di 25 sterline da spendere su Amazon.

In Italia il Social Network del piccione che prende sotto la sua ala protettrice i poeti è completamente sconosciuto, anche perché il sito è in lingua inglese. Al momento ci sono più di 1300 “poeti” iscritti e l’archivio contiene più di 8000 poesie.

L’idea è di nicchia ma piuttosto curiosa.

Cosa ne pensate di Poem Pigeon?

 

Commenti

commenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: