E-commerce: Twitter sta per lanciare il bottone “Buy Now” negli Stati Uniti

9 settembre 2014

E’ ufficiale: da ieri Twitter sta testando il tasto “Buy now” per effettuare acquisti direttamente da un tweet.

Avevo già parlato della possibilità di comprare dei prodotti su Twitter in un post pubblicato a luglio, quando il Social del cinguettio aveva cominciato da pochi mesi  i suoi primi esperimenti nel campo dell’e-commerce.

Il nuovo procedimento per acquistare un prodotto è molto diverso dalle modalità testate con Amazon (vedi #AmazonCart) e American Express. Per procedere all’acquisto non è più necessario inviare pubblicamente un tweet con un hashtag. Questa formula non tutelava la privacy degli utenti. L’acquisto diventava un fatto pubblico che veniva condiviso con tutti.

Con la nuova procedura, in fase di test, effettuare gli acquisti è più semplice: basta cliccare sul tasto Buy now per accedere ai dettagli del prodotto, dopo questo passaggio si inseriscono i dati di spedizione e di pagamento e, una volta avvenuta l’operazione, si riceve una conferma dell’ordine.

Per ora il tasto Buy now è disponibile solo per una bassa percentuale di utenti negli Stati Uniti ed è in fase di prova su alcuni tweet di artisti, brand e organizzazioni no profit.

Embedded image permalink

Twitter Buy Now – Fonte: Twitter

Twitter in questo modo potrebbe diventare un grande centro commerciale online e far concorrenza ad altri Social, come Facebook e Pinterest, che sono molto interessati ad entrare nel settore dell’e-commerce.

Non sappiamo ancora quando il tasto Buy now arriverà in Europa e in Italia.

Non resta che aspettare.

Commenti

commenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: